Stampa

Comunicato Alea - AND su Decreto Interdirigenziale GAP

I presidenti di ALEA e AND

Con la presente pongono all’attenzione del nuovo Governo l’estensione abnorme e senza corrispettivi nel mondo del mercato nazionale del consumo di giochi d’azzardo legali, cresciuto esponen- zialmente dal 2003 in avanti, che nel 2010 ha raccolto 64 miliardi di euro (con una proiezione per il 2011 attorno ai 75 miliardi), consentendo all’Italia di assorbire il 23 per cento dell’intero consumo planetario di gioco d’azzardo. In cifre assolute: 86 miliardi di dollari su 368 (dati forniti da A.gi.co.s. per il 2010) che è l’ammontare della spesa aggregata di tutti i paesi del pianeta, in uno scenario che mostra la portata degli interessi privati (alcuni non ben chiariti) che muovono il gioco d’azzardo.

Leggi il comunicato completo

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Stampa

L'associazione ALEA

ALEA, fondata nell'aprile del 2000, è una associazione culturale senza fini di lucro che raccoglie la gran parte dei professionisti che in questi anni si sono occupati di gioco d'azzardo problematico in Italia.

E' una rete di professionisti ed organizzazioni che, con i più alti standard di professionalità, si è data l'obiettivo di migliorare le condizioni di chi gioca d'azzardo con modalità problematiche e/o patologiche, nonché dei loro familiari, promuovendo iniziative di studio del fenomeno in collaborazione con le Istituzioni e con i gestori di sale da gioco, e sviluppando programmi di assistenza e trattamento per i giocatori compulsivi.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn