norme redazionali ALEA Bulletin

ALEA Bulletin raccoglie gli elaborati dei soci ed è aperto anche a chi intenda proporre dei contributi con argomenti relativi alle seguenti 3 macro-aree: Gioco d'Azzardo, Comportamenti a Rischio, Dipendenze Comportamentali.

  • Gli articoli inviati ad ALEA Bulletin verranno valutati dalla redazione.
  • L’autore è responsabile dei contenuti del testo pubblicato.
  • Gli autori si impegnano a citare sempre le fonti da cui sono tratte le informazioni.
  • Gli articoli devono essere corredati, quando necessario, di bibliografia redatta rispettando le regole APA
  • Gli articoli possono essere di varie tipologie:
  • Editoriale, di norma da parte del presidente, di altro componente del Consiglio Direttivo, oppure su invito della redazione.
  • Sintesi e commento di un articolo significativo dal panorama internazionale; lunghezza 2-4 cartelle.
  • Sintesi e commento di un articolo significativo dal panorama italiano; lunghezza 2-4 cartelle.
  • Lavoro o report originale dell’autore su una propria esperienza clinica, di prevenzione e sulla metodologia di intervento o ricerca; lunghezza 2-4 cartelle.
  • Commento/opinione su normative, fatti, dichiarazioni, eccetera, che assumono rilievo nel panorama dell’azzardo; 1-2 cartelle; in linea generale va comunque considerato che la newsletter non è adatta a commentare l’attualità in quanto la pubblicazione può avvenire in modo alquanto differito.
  • Recensione di un manuale, un testo scientifico, un libro di narrativa, un film o altra opera artistica in tema di azzardo; 1-3 cartelle.
  • Quando necessario ALEA Bulletin ospita Statement o altri pronunciamenti ufficiali di Alea.
  • Articoli di particolare evidenza scientifica (es. articoli di autori stranieri), dopo valutazione della redazione possono essere pubblicati in deroga ai limiti indicati in precedenza.
  • Abstract in lingua inglese; gli autori che lo ritenessero opportuno possono corredare l'articolo proposto di un breve riassunto in inglese.
  • Fuori dagli schemi...dentro gli schemi; chiunque desideri può inviare aneddoti, aforismi, filastrocche, materiale non grafico, proprio o di altre fonti, purché esenti da copyright.
  • Tutti gli articoli ricevuti, a seguito del processo di revisione da parte dei redattori, potrebbero necessitare di correzioni, integrazioni o modifiche, nel qual caso gli autori verranno contattati per la revisione.
  • La partecipazione a ALEA Bulletin è su base volontaria, non retribuita.
  • Gli articoli di ALEA Bulletin possono essere ripubblicati su blog o websites personali degli autori citando la fonte e l'autore o gli autori. Possono inoltre essere pubblicati degli estratti, seguendo le medesime regole.
  • Gli articoli inviati devono essere spediti in formato word o open/libreoffice, times new roman 12 p, interlinea 1.5. Il contenuto delle tabelle non deve ripetere quanto già riportato nel testo; ogni tabella deve essere numerata e riportare una legenda esplicativa. Eventuali immagini o tabelle devono essere spediti come allegati all’email attinente all’articolo curando che i materiali siano esenti da copyright.
  • L'autore o gli autori dei lavori pubblicati compariranno di norma con nome e cognome, profilo professionale e ente di appartenenza.
  • Non si accettano contributi già pubblicati, in pubblicazione o inviati ad altre riviste.

Inviare gli articoli a seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Seguici su Twitter
  • Il giocatore d'azzardo quanto più è bravo nel suo mestiere, tanto più è disonesto.
    Publilio Siro, Sentenze

  • Il gioco è un suicidio senza morte.
    André Malraux La condizione umana, 1933

  • Il senso del cavallo è un buon giudizio che trattiene i cavalli dallo scommettere sulle persone.

    W.C. Fields

  • Nessun cane può correre così veloce come i soldi che scommetti su di lui.

    Bud Flanagan

  • I mercoledì di ALEA

    primo incontro:
    17 marzo 2021
    ore 18 - 20

    Imparare dal COVID-19

    Quando dal lockdown si possono ricavare indicazioni per la prevenzione del Disturbo da Gioco d’Azzardo dal punto di vista ambientale

    Esiti di una ricerca multicentrica pubblicata su International Journal of Environmental Research and Public Health


    Con: Maurizio Avanzi, Silvia Cabrini, Daniela Capitanucci, Maria Anna Donati, Caterina Primi, Roberta Smaniotto

    La partecipazione è aperta al pubblico previa registrazione.

    per partecipare

    Registrarsi QUI

    Programma dei lavori

    17:45 – 18:00

    Collegamento dei partecipanti alla piattaforma Zoom

    18:00 – 20:00

    Esposizione e discussione

    Per scaricare la locandina cliccate QUI

  • Il poker consente di dimenticare tutto, compreso il fatto che non possiamo permetterci di giocare.

    Philippe Bouvard

  • "Non avendo pensieri da scambiarsi, si scambiano le carte, e cercano di portarsi via l'un l'atro i fiorini"
    A. Schopenauer

Resta in contatto !

ALEA – associazione per lo studio del gioco d’azzardo e dei comportamenti a rischio - Licenza Creative Commons - CF e PI  01010650529 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - HTML5 and CSS3 compliant - I contenuti del sito ALEA sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported