23 gennaio 2018 - Presentazione del libro: "Il senso del gioco" di Riccardo Zerbetto

Invito Gioco Senato Zerbetto

Invito alla presentazione del volume

"Il senso del gioco tra competizione, vertigine, caso e responsabilità: la sfida del giocatore e quella delle istituzioni"

a cura di R.Zerbetto e che raccoglie i contributi dello stesso apparsi dal 2010 ad oggi sulla rubrica Gioco e Psiche della rivista GiocoNews. "La presentazione dei temi, con alternanza per quelli di carattere storico-antropologico, psicologico-clinico o sociale e legislativo, riflette la successione con la quale sono comparsi sulla rivista mensile GiocoNews e che è stata rispettata anche in considerazione della evoluzione del panorama complessivo sul tema specifico che si è sviluppata nel nostro Paese in questo periodo di quasi un decennio".

la presentazione del volume è prevista per
martedì 23 gennaio

e si svolgerà, con inizio alle ore 9,30 presso la Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini" in P.zza della Minerva a Roma.

Alla presentazione parteciperanno la senatrice Emilia Grazia De Blasi, Presidente della XXII Commissione Igiene e Sanità del Senato di cui si allega la premessa al volume, e il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta. Gli interessati a partecipare richiedano invito a segreteria@gnmedia.it

Stampa

«Fermiamo l'azzardo». Appello in 4 mosse. su Avvenire

macchinettaALEA, Conagga, Movimento NoSlot, SlotMob, Consulta Nazionale Antiusura, il Forum delle Associazioni Familiari e la Campagna MettimociInGioco (che raccoglie Acli, Ada, Adusbef, Anci, Anteas, Arci, Associazione Orthos, Auser, Aupi, Avviso Pubblico, Azione Cattolica Italiana, Cgil, Cisl, Cnca, Conagga, Ctg, Federazione Scs-Cnos/Salesiani per il sociale, Federconsumatori, FeDerSerD, Fict, Fitel, Fp Cgil, Gruppo Abele, InterCear, Ital Uil, Lega Consumatori, Libera, Scuola delle Buone Pratiche/Legautonomie-Terre di mezzo, Shaker-pensieri senza dimora, Uil, Uil Pensionati, Uisp) hanno firmato un appello condiviso contro il dilagare indiscriminato dell'azzardo.

Leggi l'articolo ed il testo dell'appello su Avvenire

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn